Libro

Informazioni

Informazioni tecniche

 

XII Convegno Sin

Home

Nicola Greco

Nome e cognome: Nicola Greco

Istituzione, Ente Azienda di appartenenza:

CNR, Istituto per la Protezione sostenibile delle Piante
Indirizzo: Via G. Amendola, 122-D, 70126 Bari

Tel. 080-5929224 (Ufficio) 080.9306317 (abitazione)

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (ufficio),

CURRICULUM

Laureato in Scienze Agrarie presso l’Università degli studi di Bari, dal 1972 è stato prima ricercatore e poi Dirigente di Ricerca presso l’Istituto di Nematologia Agraria Applicata ai Vegetali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ora Sezione di Bari dell’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante del CNR). Attualmente è associato presso lo stesso istituto.

È stato ed è supervisore o tutore di studenti durante lo svolgimento delle loro ricerche per conseguire i titoli accademici di Laurea, Master e Dottorato di Ricerca presso Università degli Studi italiane e straniere. Nel 1978-1979 ha soggiornato per un anno presso il “Nematology Department of the University of California in Riverside, USA”, occupandosi dell’effetto dei nematocidi sui nematodi. Dal 1983 al 2010 ha collaborato con L’International Center for Agricultural Researches in the Dry Areas (ICARDA), Aleppo, Siria, per condurre indagini sui nematodi delle leguminose da granella invernali, effettuando viaggi di studio in molti altri paesi in cui questa istituzione opera. Inoltre, nel 1987-1989, ha effettuato consulenze per la FAO in appoggio al programma del Governo cileno per la difesa della patata dal nematode dorato, Globodera rostochiensis. Ha collaborato con diversi colleghi in Chile, Venezuela, Stati Uniti d’America e Siria e nel 2009 la Organization of Nematologists of Tropical America (ONTA) gli ha assegnato lo “Special Award” per la sua attività a favore dei Paesi dell’America latina. Dal 2004 al 2012 è stato editore e direttore responsabile della rivista internazionale “Nematologia Mediterranea”; attualmente è membro del comitato editoriale di tre riviste pubblicate all’estero, socio della ONTA e European Society of Nematologists (ESN) e socio onorario della Società Cilena di Nematologia (SOCHINEM) e della Società Italiana di Nematologia (SIN).

Durante la sua attività ha pubblicato oltre 200 articoli scientifici, principalmente su riviste internazionali. È coautore di quattro capitoli su testi internazionali, ha preparato la scheda sul nematode cisticolo, Heterodera ciceri, nel compendio elettronico del “Commonwealth Agriculture Bureau” (CAB) ed è tra i coordinatori del testo “Nematologia Agraria Generale e Applicata, pubblicato nel 2014 dalla SIN. Infine, è stato invitato a valutare progetti di ricerca nazionali ed internazionali, dare seminari, organizzare, presiedere e fare presentazioni a sessioni di congressi internazionali. 

 

PUBBLICAZIONI SCELTE NEL SETTORE DELLA NEMATOLOGIA

   

Greco N. e Thomason I.J., 1980. Effect of phenamiphos on Heterodera schachtii and Meloidogyne javanica. Journal of Nematology 12: 91-96

Greco N., Brandonisio A. e De Marinis G., 1982. Tolerance limit of the sugarbeet to Heterodera schachtii. Journal of Nematology 14: 199-202.

Greco N., Brandonisio A., Lamberti F. e De Marinis G., 1982. Relazione fra dosi crescenti di nematocidi fumiganti e mortalità delle uova nelle cisti di Heterodera schachtii. Proc. Giornate Fitopatologiche, Sanremo, Imperia, Italy 16-19 March 1982, Vol. 3: 349-356

Greco N., Di Vito M., Brandonisio A., Giordano I. e De Marinis G., 1982. The effect of Globodera pallida and G. rostochiensis on potato yield.Nematologica 28: 379-386.

Greco N., Brandonisio A. e Elia F., 1984. Effetto di varie dosi di nematocidi fumiganti sulla mortalità delle uova di Heterodera carotae. La Difesa delle Piante 7: 331-338

Greco N., Brandonisio A. e Elia F., 1985. Control of Dytylenchus dipsaci, Heterodera carotae and Meloidogyne javanica by solarization. Nematologia Mediterranea 13: 191-197.

Greco N., Elia F. e Brandonisio A., 1986. Control of Heterodera carotae, Ditylenchus dipsaci and Meloidogyne javanica with fumigant and non fumigant nematicides. Journal of Nematology 18: 359-364.

Di Vito M., Greco N. e Carella A., Effect of Meloidogyne incognita and importance of inoculum on yield of eggplant. Journal of Nematology 18: 487-490. 

Greco N., 1986. The carrot cyst nematode. In: Cyst Nematodes (Lamberti F. and Taylor C.E. eds). Plenum Press, New York, London, pp. 333-346.

Greco N. e Brandonisio A., 1986. The biology of Heterodera carotae. Nematologica 32: 447-460.

Greco N., Inserra R., Brandonisio A., Tirrò A. e De Marinis G., 1988. Life-cycle of Globodera rostochiensis on potato in Italy. Nematologia Mediterranea 16: 73-77.

Cartia G., Greco N. e Cipriano T., 1989. Effect of solarization and fumigants on soil borne pathogens of pepper in green-house. Acta Horticolturae 255: 111-116.

Greco N., Ferris H. e Brandonisio A., 1991. Effect of Heterodera goettingiana population densities on the yield of pea, broad been and vetch. Revue de Nématologie 14: 619-624

Greco N. and Moreno I.L., 1992. Influence of Globodera rostochiensis on yield of summer, winter and spring sown potato in Chile. Nematropica 22: 165-173.

Greco N., 1993. Nematode problems affecting potato production in subtropical climates. Nematropica 23: 213-220.

Greco N., 1993. Epidemiology and management of Ditylenchus dipsaci on vegetable crops in southern Italy. Nematropica 23: 247-251

Greco N., Basile M., D’Addabbo T. e Brandonisio A., 1993. Influence of aldicarb and fenamiphos on Tylenchulus semipenetrans population densities and orange yield. Journal of Nematology 25(4S): 768-772.

Greco N., D’Addabbo T., Brandonisio A. e Elia F., 1993. Damage to Italian crops caused by cyst-forming nematodes. Journal of Nematology 25(4S): 836-842.

Greco N., Sharma S.B. e Di Vito M., 1997. Management of nematodes of food legumes. In: recent Advances in Pulses Research (Asthana A.N. and Ali M. eds), Proc. International Symposium on Pulses Research, 2-6 April 1993, New Delhi, India. Indian Society of Pulses Research and Development and Indian Institute of pulses Research, Kanpur, India, pp.315-332.

Greco N., D’Addabbo T., Sasanelli N., Seinhorst J.W., Stea V. e Brandonisio A., 1998. Effects of temperature and length of exposure time on the mortality of the carrot cyst nematode, Heterodera carotae. International Journal of Pest Management, 44(2): 99-107.

Greco N., Brandonisio e. and Dangelico A., 2000. Control of the potato cyst nematode, Globodera rostochiensis, with soil solarization and nematicides. Nematologia Mediterranea, 28: 93-99.

Sasanelli N. e Greco N., 2000. Formulation of a model to relate nematode populations with exposure time to a range of temperatures. Proceedings Fifth International Symposium on Chemical and non Chemical Soil and Substrate Disinfestation (Gullino M.L., Katan.J. and Matta A. eds). ISHS, Acta horticulturae, Number 532, pp.131-135.

Greco N., Frusciante L., Carputo D., Della Rocca F. e Brandonisio A., 2002. Resistance to potato cyst nematode (Globodera rostochiensis) of tetraploid potato clones with different genetic backgrounds. Nematologia Mediterranea 30: 111-114.

Greco N., Brandonisio A. e Boncoraglio P., 2002. Investigations on Ditylenchus dipsaci damaging carrot in Italy. Nematologia Mediterranea 30: 139-146.

Greco N. e Esmenjaud D., 2004. Management strategies for nematode control in Europe. Pp. 33-43. In: Proceedings of the Fourth International Congress of Nematology, 8-13 June 2002, Tenerife, Spain (Cook R. e Hunt D.J., eds). Nematology Monograph and Perspectives 2. Koninklijke Brill NV, Leiden, The Netherlands.

D’Addabbo T., Sasanelli N., Greco N., Stea V. e Brandonisio A., 2005. Effect of water, soil temperature, and exposure time on the survival of the sugar beet cyst nematode, Heterodera schachtii. Phytopathology, 95: 339-344.

Sikora R.A., Greco N. e J.F.V. Silva, 2005. Nematode parasites of food legumes. In: Plant Parasitic Nematodes in Subtropical and Tropical Agriculture. Second edition (Luc M., Sikora R.A. and Bridge J., eds). CABI Publishing, Wallingford, UK, 259-318 pp.

Greco N., Carputo D., Frusciante L., Russo G. e Brandonisio A., 2005. Screening of clones of Solanum spp. for resistance to potato cyst nematodes, Globodera rostochiensis and G. pallida. Nematologia Mediterrranea, 33: 163-170.

Greco N., Brandonisio A. e De Cosmis P., 2007. Pathotypes and heterogeneity of Italian populations of Globodera rostochiensis and G. pallida. Nematologia Mediterranea, 35: 137-142.

LambertiF., Greco N. e Troccoli A., 2007. Control and management of plant-parasitic nematodes. In: Management of Nematodes and Insect-borne Plant Diseases (Saxena G. and Mukerji K.G., eds). The Haworth Press, New York, USA, 101-164 pp.

Greco N. e Di Vito M., 2009. Population dynamics and damage levels. In: Root-Knot Nermatodes (Perry R.N., Moens M. and Starr J.L., eds). CABI, Wallingford, UK, 246-274 pp.

De Luca F., Di Vito M., Fanelli E., Reyes A., Greco N. e De Giorgi C., 2009. Characterization of the heat shock protein 90 gene in the plant parasitic nematode Meloidogyne artiellia and its expression as related to different developmental stages and temperature. Gene 440: 16-22.

Molinari S., Greco N. and Zouhar M., 2010. Superoxide dismutase isoelectric focusing patterns as a tool to differentiate pathotypes of Globodera spp. Nematology, 12: 751-758.

Ambrogioni L., d’Errico F.P., Greco N., Marinari Palmisano A., 2014. Nematologia agraria generale e applicata. Società Italiana di Nematologia, Firenze, XXII + 482 pp.

 

SETTORI DI RICERCA

 

Durante la sua attività si è interessato allo studio di diversi nematodi fitopatogeni; in particolare, di nematodi cisticoli (Globodera spp., Heterodera spp.), dei bulbi e degli steli (Ditylenchus dipsaci), galligeni (Meloidogyne spp) e a volte anche di altre specie. Su di essi ha condotto ricerche su biologia, razze e patotiti, dinamica di popolazione, cerchia di piante ospiti, relazione fra densità di popolazione dei nematodi e produzione delle relative piante ospiti e lotta. Nell’ambito della lotta ha studiato la relazione fra dosi di un nematocida e mortalità dei nematodi allo scopo di determinarne le dosi necessarie a ridurre le cariche di questi parassiti a livelli non dannosi. Nell’ambito dell’effetto della solarizzazione del terreno sui nematodi, ha derivato, in collaborazione con altri colleghi, modelli descrittivi della relazione temperatura × tempo di esposizione × sopravvivenza dei nematodi. Ha effettuato o collaborato a ricerche tese alla individuazione di geni di resistenza ai nematodi e al loro trasferimento in cultivar, in particolare di patata e cece.

LINKS

 

 International Federation of Nematology SocietiesInternational

Federation of

Nematology

Societies

 

 

 

 

Free business joomla templates